Primula

Una vecchia “greppia” ristrutturata caratterizza l’ampio ingresso-soggiorno situato a piano terra,  testimoniando che il locale corrisponde alla originale stalla in cui si allevavano le chianine, bovini tipici della zona molto preziosi nel secolo scorso sia per il lavoro nei campi che per l’alimentazione dei contadini. In una parte dell’ambiente, molto fresco in estate, sono stati realizzati una cucina in muratura ed un camino in pietra, che rende più “calde” le giornate autunnali ed invernali. Da qui una scala in ferro battuto conduce al piano superiore dove si trova il reparto notte, dalle cui finestre è possibile scorgere ampi panorami che vanno dal monte Amiata al lago Trasimeno, composto da due grandi camere ed un bagno con doccia.